GOVERNO. SABELLA A CONTE: CONVOCHI I SUOI VICE, NON PARLI IN TV

GOVERNO. SABELLA A CONTE: CONVOCHI I SUOI VICE, NON PARLI IN TV

DIRE Politica
GOVERNO. SABELLA A CONTE: CONVOCHI I SUOI VICE, NON PARLI IN TV
04 giugno 2019, 19:36

CONTINUE BEGHE MAGGIORANZA PORTERANNO FINE SUO MANDATO (DIRE) Roma, 4 giu. – “Signor Presidente del Consiglio Conte, non e’ nostra abitudine dare lezioni di procedure, ma prima di presentarsi in TV – ‘non era la sede adatta’ – Ella doveva convocare a Palazzo Chigi i due vice Presidenti Salvini e Di Maio, e se questi non avessero dato i chiarimenti e le spiegazioni necessarie per risolvere la situazione di scontro in atto, o non si fossero presentati, Lei aveva il dovere, prima, di andare a riferire al Capo dello Stato Mattarella e subito dopo presentarsi alla Camera dei Deputati dando le sue dimissioni, annunciando agli italiani in quella sede il perche’ e il motivo di tale decisione”. E’ quanto dichiarato da Antonio Sabella, segretario politico di Italia moderata, che aggiunge: “E’ sotto gli occhi di tutti che questa corsa spasmodica infantile delle due forze politiche che sostengono la Sua maggioranza che giocano continuamente per ottenere qualche voto in piu’ a danno di tutti, fanno perdere di vista di quello di cui ha veramente bisogno il Paese”. “Le continue beghe della sua maggioranza porteranno la fine del Suo mandato e la credibilita’ dell’Italia visto lo spessore delle dichiarazioni dei rappresentanti del suo Governo, e preoccupano l’Italia moderata”, conclude Sabella (Com/Pol/ Dire)

19:36 04-06-19 NNNN

70