ITALIA MODERATA: SABELLA, ‘FASE DELICATA E PERICOLOSA, MATTARELLA RICHIAMI I PARTITI A UNITA” =

ITALIA MODERATA: SABELLA, ‘FASE DELICATA E PERICOLOSA, MATTARELLA RICHIAMI I PARTITI A UNITA” =

ITALIA MODERATA: SABELLA, ‘FASE DELICATA E PERICOLOSA, MATTARELLA RICHIAMI I PARTITI A UNITA” =

ADN1467 7 POL 0 ADN POL NAZ ITALIA MODERATA: SABELLA, ‘FASE DELICATA E PERICOLOSA, MATTARELLA RICHIAMI I PARTITI A UNITA” = Roma, 21 mar. (Adnkronos) – “Signor Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, siamo frastornati e preoccupati dalla mancanza di rispetto istituzionale che alberga nelle attuali forze politiche. L’anarchia sembra che abbia assunto e preso il sopravvento e abbia un ruolo predominante nel non rispetto dei vari poteri che governano il nostro Paese. I casi sono tantissimi elencarli darebbe troppa importanza agli attori in campo che rasentano la mancanza di senso dello Stato. Sicuramente Ella conosce a menadito la lotta sotterranea tra i poteri dello Stato e questo non ci rende presentabili all’esterno. Signor Presidente i cittadini si aspettano da Ella che rappresenta l’unità nazionale certezze nel ricordare alle forze in campo che la mancanza di rispetto tra i ruoli che governano il Paese e l’assenza di unità tra le forze politiche espone l’Italia in credibilità a livello internazionale”. E’ quanto ha dichiarato Antonio Sabella, segretario nazionale di Italia MODERATA. “L’interesse del Paese dovrebbe essere prioritario rispetto agli appetiti elettorali dei singoli partiti o movimenti. Signor Presidente della Repubblica ci piacerebbe molto, per il rispetto che Italia MODERATA ha nei Suoi confronti che l’unità del Paese in momenti così delicati fosse visibile all’esterno, visto che anche in Ue ci sono problemi nella difesa comune. Il mondo è insidiato da alcuni soggetti autocratici o dittatoriali ‘tipo Putin’ che minacciano la libertà e la democrazia dell’Italia e non solo. Auspichiamo in questa fase delicata e pericolosa che il Suo autorevole intervento sulle forze politiche possa portarli alla ragione”, ha concluso.

(Pol-Leb/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 21-MAR-24 19:34 NNNN

ONU: ITALIA MODERATA, ‘BENE MATTARELLA, VA RAFFORZATO MA FUORI I DITTATORI’ =

ONU: ITALIA MODERATA, ‘BENE MATTARELLA, VA RAFFORZATO MA FUORI I DITTATORI’ =

Roma, 27 ott. (Adnkronos) – “Italia Moderata condivide il pensiero del Capo dello Stato Sergio Mattarella che l’Onu non va criticato ma rafforzato. Se ci è permesso un suggerimento: sì va rafforzato, ma all’interno di questa stanza di compensazione non ci dovrebbero essere Paesi grandi o piccoli dittatoriali che non hanno rispetto né per i loro stessi cittadini né tantomeno per il genere umano, la democrazia per loro è solo un optional per cui non possono stare nel mondo civile, ed essere rappresentati dentro l’Onu. L’Europa e il mondo libero ‘per il suo quieto vivere’ hanno dimostrato debolezza nei confronti di questi Paesi, che appoggiano terroristi, non c’è nessuna giustificazione per gli atti che abbiamo visto nei confronti di pacifici cittadini ‘inermi israeliani’. L’Europa deve dotarsi di una sua forza militare di intervento rapido per scoraggiare qualsiasi minaccia ”’di terrorismo o di guerra di esaltati figli del demonio”’. È quanto ha dichiarato Antonio Sabella, segretario nazionale di Italia Moderata.

(pol/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 27-OTT-23 13:59 NNNN

QUIRINALE: ITALIA MODERATA, ‘DRAGHI IDEALE, BERLUSCONI NON ASCOLTI SIRENE’ =

QUIRINALE: ITALIA MODERATA, ‘DRAGHI IDEALE, BERLUSCONI NON ASCOLTI SIRENE’ =

Roma, 19 gen. (Adnkronos) – “Gli appetiti dell’attuale classe politica senza una strategia a favore del Paese andranno a sbattere contro i loro stessi interessi. Trovare la soluzione che è naturale, la si rende complicata, perché ognuno di questi giocatori ‘leader di partito’ con tattiche dilatorie con la presunzione di essere indispensabili in questa fase, giocano un Risiko pericoloso per un loro ritorno elettorale a danno del Paese. Per Italia Moderata, Draghi sarebbe da subito il Capo ideale dello Stato perché rassicurerebbe il mondo finanziario per sette anni, portando benessere e stabilità all’Italia. Berlusconi sa che la soluzione è semplice, basta non ascoltare le sirene dell’effimero, di cui si circonda. Soggetti che si muovono con passo felpato e rispettosi delle Istituzioni su cui puntare per una scelta ‘provvisoria’ ci sono in casa sua, che forse qualcuno di questi potrebbe accontentare tutti”. È quanto ha dichiarato Antonio Sabella Segretario politico di Italia Moderata. “Purtroppo l’esperienza ci insegna che quello che è possibile in questo momento in politica, non potrebbe essere attuabile dopo due minuti, tranne che, non ci sia un impegno da parte di tutte le forze politiche di fronte al Popolo italiano, per Draghi Capo dello Stato. Il Capo di Forza Italia potrebbe dimostrare ancora una volta con questa scelta di essere ancora l’artefice della situazione”, ha concluso.

(pol/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 19-GEN-22 18:44 NNNN